Il lamento del Castello di Quirra

La protagonista di questa storia è la nobildonna Violante Carroz, contessa avida e sanguinaria che visse nel Castello di Quirra, nei pressi di Villaputzu, tra la fine del XV e l'inizio del XVI secolo. Attorno alla sua figura si narrano diverse leggende: c'è che dice che precipitò dall'alto di un dirupo e chi, invece, asserisce che fu uccisa dal suo terzo marito, Berengario. C'è chi dice di aver sentito il lamento della contessa nei paraggi del castello.

Scrivi un commento